Una porzione media contiene

Kilocalorie 540
Fibra gr 10
CHO gr 60
Proteine gr 20
Lipidi gr 30

Note:
È una zuppa della tradizione contadina da considerarsi piatto unico per il buon apporto di proteine, carboidrati e il contenuto di lipidi che, pur essendo di origine animale, hanno una proporzione tra acidi grassi saturi, monoinsaturi e polinsaturi bilanciata e in linea con le raccomandazioni nutrizionali per la popolazione italiana. Inoltre l’apporto di fibre, che tra le varie funzioni svolte modulano anche l’assorbimento di lipidi e carboidrati, risulta essere particolarmente elevato (circa 10 gr).

Ingredienti:

  • rape bianche 500 gr
  • cavolo verza 500 gr
  • 3 spicchi di aglio tritati
  • pancetta 80 gr
  • lardo 65 gr
  • brodo di carne 1,3 lt
  • 8 fette di pane casereccio tostato
  • parmigiano grattugiato

Preparazione

  1. In una casseruola di terracotta soffriggete la pancetta e il lardo precedentemente tagliati a listarelle, insieme al trito di aglio.
  2. Unite le rape tagliate a fettine, la verza a listarelle e il brodo.
  3. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti.
  4. In una teglia da forno disponete le fette di pane tostato, ricopritele con le verdure e il formaggio grattugiato; proseguite con strati di pane e verdure lesse, poi versate il brodo e mettete in forno già caldo (180 °C) per 15 minuti.
  5. Servite la zuppa caldissima.

Dizionario del diabete

Lo strumento che ti guida ad individuare e conoscere i termini della patologia, per migliorare la gestione del diabete.

Scopri di più

Associazioni italiane

Associazioni nazionali, regionali e non territoriali di persone con il diabete. Scopri le realtà più vicine a te!

Scopri di più

Articoli correlati