Una porzione media contiene

Kilocalorie 391
Fibra gr 3
CHO gr 24
Proteine gr 36
Lipidi gr 17

Note:
La trippa è una frattaglia, la parte dell’apparato digerente che si trova tra l’esofago e lo stomaco. Quella più comune è di bovino. È molto nutriente e si consiglia di consumarla solo occasionalmente perché ricca di colesterolo. Con l’aggiunta di pane tostato diventa un ottimo piatto unico.

Ingredienti:

  • 1 cipolla media
  • 1 carota
  • 3 patate (450 gr circa) tagliate a dadi
  • 1 gambo di sedano
  • un ciuffo di prezzemolo
  • trippa tagliata a striscioline 800 gr
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • grana padano 20 gr
  • 2 cucchiai di salsa di pomodoro molto liquida
  • brodo vegetale 1 lt
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Preparate un battuto con la carota, il sedano, la cipolla, il prezzemolo e ponetelo a soffriggere nell’olio.
  2. Quando le verdure incominceranno a colorirsi unite la trippa precedentemente sbollentata per una decina di minuti.
  3. Lasciate cuocere il tutto lentamente, aggiungendo di tanto in tanto acqua tiepida se fosse troppo asciutto.
  4. Raggiunta la metà cottura (dopo circa 30 minuti), unite la salsa di pomodoro liquida e le patate.
  5. Quindi coprite con il brodo caldo vegetale, che nel frattempo avrete preparato, lasciando bollire a fuoco moderato.
  6. Prima di togliere la zuppa dal fuoco, insaporite con sale, pepe e grana.

Dizionario del diabete

Lo strumento che ti guida ad individuare e conoscere i termini della patologia, per migliorare la gestione del diabete.

Scopri di più

Associazioni italiane

Associazioni nazionali, regionali e non territoriali di persone con il diabete. Scopri le realtà più vicine a te!

Scopri di più

Articoli correlati